Antibiotici
Ceftazidime-avibactam

Ceftazidime-avibactam

Medio
Non applicabile

Spettro di Azione

General Information

Medicamento di riserva, consulto infettivologico sempre!

  • Trattamento di infezioni da Gram negativi resistenti

Allergia alle cefalosporine o allergia severa alle penicilline

  • Funzionalità renale all'inizio della terapia e giornalmente nei pazienti con insufficienza renale
  • Segni e sintomi di neurotossicità
  • Monitoraggio del tipo e del numero delle scariche giornaliere
  • Positivizzazione del test di Coombs
  • Rash
  • Flebite nel sito di somministrazione
  • Effetti collaterali GR: Vomito, diarrea, nausea, constipazione, dolore addominale
  • Diarrea da C. difficile
  • Neurotossicità
  • Aumento delle transaminasi, della bilirubina e LDH
  • Aminoglicosidi: Le cefalosporine possono aumentare la nefrotossicità e ridurre la concentrazione ematica degli aminoglicosidi
  • Cloramfenicolo: Può ridurre l'effetto del Ceftazidime se usato in combinazione
  • Probenecid può aumentare la concentrazione delle cefalosporine
  • Warfarin: Può aumentare l'effetto anticoagulante del warfarin

Classe di antimicrobici: Cefalosporine di 3° generazione + inibitore delle beta lattamasi

Ciascuna fiala da 2,5 gr contiene 2 gr di ceftazidime e 0,5 gr di avibactam in rapporto 4:!

Categoria di sicurezza in gravidanza: Sebbene il Ceftazidime sia in categoria B, sono stati osservati reazioni avversi in alcuni studi di riproduzione su animali con l'uso dell'avibactam